Alcide De Gasperi: della politica come arte di libertà

20 agosto 2018
Il 19 agosto 1954 moriva Alcide De Gasperi. Una personalità che ha lasciato un segno indelebile nella politica europea e, in particolare, in quella italiana. Ricordarlo con parole di circostanza sarebbe riduttivo.
Con i due interventi che segnaliamo, abbiamo pensato, da un lato, di metterne in luce un aspetto della sua formazione intellettuale fin’ora poco indagato (o che avrebbe comunque bisogno di ulteriori approfondimenti) e, dall’altro, di avanzare una riflessione provocatoria sull’incombente futuro della politica italiana e europea. A partire dal lascito dello statista trentino.
Ecco il link ai due articoli, entrambi ospitati all’interno dello “speciale De Gasperi” curato dalla rivista formiche.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...