Una moneta libera contro il sovranismo

Flavio Felice “Avvenire”, 9 Novembre 2018 «Le monete nazionali non sono inevitabili o desiderabili». È questo uno dei titoli più eloquenti di un paragrafo del volume dell’economista austriaco Friedrich August von Hayek, premio Nobel per l’economia nel 1974, da poco riedito per i tipi della Rubbettino, che esprime al massimo grado la posizione anti sovranista…

I conti non tornano. «Manovra del popolo» col popolo parte lesa

Purtroppo, si annuncia una manovra solo pretenziosamente «del popolo», e che vede il potere governante piegare precisi vincoli costituzionali a proprio uso e consumo e ricorrere all’illusione fiscale per alimentare il consenso anche a costo di pregiudicare gli interessi finanziari della collettività.

Alcide De Gasperi: della politica come arte di libertà

20 agosto 2018 Il 19 agosto 1954 moriva Alcide De Gasperi. Una personalità che ha lasciato un segno indelebile nella politica europea e, in particolare, in quella italiana. Ricordarlo con parole di circostanza sarebbe riduttivo. Con i due interventi che segnaliamo, abbiamo pensato, da un lato, di metterne in luce un aspetto della sua formazione…

Due interrogativi, ricordando De Gasperi

“Formiche”, 19 agosto 2018 Antonio Campati Ormai quasi abitualmente, in Italia e non solo, Alcide De Gasperi viene assunto come espressione di una politica “alta” tanto da essere evocato come esempio cui rispecchiarsi. Tuttavia, il rischio che i continui richiami alla vita e all’azione dello statista trentino servano solamente per sottolineare retoricamente tale auspicio, peraltro largamente condiviso,…

Considerazioni sui Discorsi sull’Europa di Papa Francesco

Dario Antiseri L’essere cristiano è compatibile con la laicità dello Stato? Di continuo, in questi cinque Discorsi sull’Europa il Papa insiste sulla centralità della persona umana, «altrimenti in balia delle mode e dei poteri del momento». In questo senso, egli precisava il 25 novembre del 2014 nel Discorso al Parlamento Europeo, «ritengo fondamentale non solo…

La cooperazione strutturata di Monnet come modello di buon governo

di Flavio Felice «Il modello europeo non può essere compreso con le categorie interpretative tradizionali, che si sono formate in un mondo dominato dagli Stati nazionali, dalle ideologie, dalle guerre e dalla ragion di Stato» (p. 118). Con queste parole Dario Velo, accademico e attualmente Presidente del Collegio Sindacale della Banca d’Italia, conclude il suo…

Un’Europa sconsacrata è ancora Europa?

Dario Antiseri – Flavio Felice Ernesto Galli della Loggia termina il suo editoriale sul “Corriere della Sera” dello scorso 14 settembre, affermando che «proprio la radicalità che spesso nell’ambito della Chiesa accompagna il discorso dei “diritti umani” contribuisce […] non solo a rendere quanto mai “politicamente sensibile” il messaggio religioso […], ma ancora di più:…

Se lo Stato laico è diventato possibile per decreto divino

Flavio Felice “Avvenire”, 9 giugno 2017 «Dare a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio […] Cesare non è il Signore. Il cristiano è anti-idolatrico: lo Stato non è assoluto, non è sacro […] In breve desacralizzando il potere politico, disincanta la natura». Con queste parole Dario Antiseri…

Radici cristiane e cittadinanza europea: 16-17 maggio presso la Pontificia Università Lateranense

Flavio Felice “Avvenire”, 14 maggio 2017 Dall’anniversario dei Trattati di Roma alla Brexit: una due giorni fa il punto sul futuro del continente Abbiamo da poco celebrato l’anniversario dei sessant’anni dalla firma dei Trattati di Roma (25 marzo 1957) e nel contempo assistiamo all’inizio dei negoziati che sanciranno l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Sono…

Colloquio annuale di Dottrina Sociale della Chiesa

maggio 16 @ 9:15 – maggio 17 @ 17:00 L’Area Internazionale di Ricerca “Caritas in Veritate” della Pontificia Università Lateranense, in collaborazione con la Cattedra “Giovanni Paolo II. Filosofia e Storia delle Istituzioni Europee” RADICI CRISTIANE E CITTADINANZA EUROPEA A SESSANT’ANNI DAI TRATTATI DI ROMA 16 maggio 9.15 – Saluto di S.E. Mons. Enrico dal Covolo…