CALL FOR PAPERS – “La cittadinanza europea: identità, partecipazione, inclusione”

Segnaliamo la possibilità di inviare una proposta di abstract per il panel “La cittadinanza europea: identità, partecipazione, inclusione” coordinato dal prof. Maurizio Serio, direttore dell’area ricerca e formazione del Centro Studi Tocqueville-Acton e ospitato nella sezione “Teoria politica” del Convegno annuale della Società italiana di Scienza politica, che si terrà presso l’Università di Torino (6-8 settembre 2018). Ecco il…

La cooperazione strutturata di Monnet come modello di buon governo

di Flavio Felice «Il modello europeo non può essere compreso con le categorie interpretative tradizionali, che si sono formate in un mondo dominato dagli Stati nazionali, dalle ideologie, dalle guerre e dalla ragion di Stato» (p. 118). Con queste parole Dario Velo, accademico e attualmente Presidente del Collegio Sindacale della Banca d’Italia, conclude il suo…

Cattolici e politica: dall’irrilevanza alla scomparsa

Flavio Felice È trascorsa una settimana dall’appuntamento elettorale che ha sconquassato la geografia politica italiana. Non che i risultati non fossero del tutto prevedibili e invero molti indicatori andavano in questa direzione. Si pensi alle difficoltà economiche in cui versano da anni i giovani, le famiglie e gli imprenditori, sia al Nord sia al Sud…

Visione e complessità sono necessarie

“Il Sole 24 Ore”, 11 gennaio 2018 Flavio Felice – Luca Sandonà In un’Italia caratterizzata da un profondo rancore e da una scarsa mobilità sociale, come recentemente rilevato dal Censis, emerge una disaffezione politica a cui i movimenti cosiddetti populistici spesso rispondono, proponendo ora una dose supplementare di interventismo statale, ora politiche contro gli immigrati,…

Il cristianesimo ci salverà dalla barbarie

Bobbio, Röpke, Eliot: chinon è padrone di sé diventa un territorio facilmente occupabile  Dario Antiseri “Il Giornale” 23 dicembre 2017 Norberto Bobbio diceva: «La domanda di senso si allarga, si estende a tutta la nostra vita individuale, a tutta la storia dell’uomo, a tutto l’universo. Rispetto all’individuo, perché il dolore e non anche il piacere…

L’infezione totalitaria può colpire tutti

La democrazia e la libertà, con tutti i loro limiti, non sono delle acquisizioni irreversibili della storia e delle prerogative di alcuni gruppi etnici, religiosi o culturali. Tutti siamo esposti all’infezione e tutti dovremmo tenere sempre alta la guardia

La necessità di ridare significato alla parola “lavoro”

“Il Sole 24 Ore”, 24 ottobre 2017 Flavio Felice – Davide Lorenzetto Dal prossimo 26 ottobre, fino a domenica 29, si terrà a Cagliari la 48° Settimana Sociale dei Cattolici Italiani: “Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo, solidale”, parafrasando un passo dell’Esortazione apostolica Evangelii gaudium di Papa Francesco. Durante i quattro giorni sono previsti…

Flavio Felice è il nuovo direttore di “Prospettiva Persona”

COMUNICATO Il Prof. Flavio Felice, ordinario di Storia delle dottrine politiche presso l’Università del Molise e presidente del Centro Studi Tocqueville-Acton, è il nuovo direttore della rivista trimestrale Prospettiva persona, edita da Rubbettino e giunta quest’anno al suo numero 100. La rivista Prospettiva persona  è stata fondata a Teramo nel maggio 1992 nell’ambito del Centro Ricerche Personaliste…

Davvero la Chiesa sta pensando di far soldi con le opere di bene?

Giovanni Marcotullio/Aleteia Italia | Ago 25, 2017 The Economist annuncia la grande svolta e tutti si mettono a scrivere di come finalmente si possano “servire Dio e mammona”. Ma è proprio così? Lo abbiamo chiesto al professor Flavio Felice, ordinario di Storia delle dottrine politiche Che cosa sono gli “investimenti a impatto sociale”? Iniziamo con il…

Per un lavoro libero e partecipativo

di Flavio Felice da “Il Sole 24 Ore”, 28 luglio 2017 Dal 26 al 29 di ottobre si terrà a Cagliari la 48° edizione delle Settimane Sociali del cattolici italiani, dedicata al tema del lavoro. A partire da considerazioni di ordine socio-culturali e teologico-pastorali, hanno assunto una particolare importanza le ragioni di una matura presa…

Senza Gesù il “liberalismo” non sarebbe mai nato

“Il Giornale”, 1 luglio 2017 Carlo Lottieri In una società (quella contemporanea) nella quale si parla troppo spesso di «religione» e «intolleranza» in termini assai generici, la nuova opera di Dario Antiseri ha un merito specifico: richiamare l’attenzione su taluni caratteri propri della tradizione giudaico-cristiana e sul rapporto che essa intrattiene con l’Europa. Ne L’invenzione…