La Razionalità. Elogio del fallibilismo

“Credere e sapere” e “La razionalità”, possono essere letti come il testamento spirituale del sociologo e filosofo francese Raymond Boudon. L’autore presenta in modo sistematico la sua proposta epistemologica: lo scienziato sociale deve accrescere la conoscenza empirica delle dinamiche sociali, dedicandosi alla spiegazione di fenomeni a prima vista incomprensibili, mediante teorie che superino rigorosi controlli logici ed empirici