Call for papers

English Version

In occasione della nascita di Power and Democracy. Rivista internazionale di Politica, Filosofia e Diritto vengono diffuse due distinte Call for paper per la sezione monografica di ciascun numero. Di seguito le indicazioni dei temi, le modalità di partecipazione e le scadenze.

Power and Democracy – Rivista internazionale di Politica, Filosofia e Diritto è una pubblicazione scientifica on-line, a carattere semestrale, peer-reviewed e open access. La rivista accoglie contributi da diverse prospettive disciplinari in ordine alle dinamiche che influenzano a vario titolo gli equilibri di potere in un ordine democratico. Valorizza la centralità dei diritti fondamentali della persona, con particolare riferimento al ruolo delle istituzioni, entro un paradigma poliarchico e sussidiario che superi la rigida distinzione fra sfera pubblica e sfera privata.


Call for paper n. 1/2020

Pensare la politica, la filosofia, il diritto

La sezione monografica del primo numero di Power and Democracy intende approfondire gli approcci metodologici allo studio della politica, della filosofia e del diritto. Nell’epoca dell’istantaneità, l’antica e nobile pratica della riflessione teorica e concettuale sembra aver perso la sua pregnanza, salvo tornare a essere centrale nelle fasi di crisi – come quella che stiamo vivendo – quando l’illusorietà di prospettive di corto respiro mostrano tutta la loro debolezza. Qualsivoglia soluzione per risolvere una ‘crisi’ necessita di una elaborazione puntuale, di una struttura argomentativa valida, di soluzioni pensate.

Sulla scorta di queste considerazioni, vengono quindi sollecitati contributi originali e capaci di proporre e discutere una metodologia di analisi rigorosa e puntuale sui temi della politica, della filosofia e del diritto. In particolare, i contributi devono avere come riferimenti i due capisaldi teorici attorno ai quali ruota l’attività scientifica della rivista: il potere e la democrazia. Non sono affatto preclusi contributi con un approccio transdisciplinare che sappiano far dialogare proficuamente le aree di interesse della rivista e, allo stesso tempo, sono ben accolti anche saggi che approfondiscono specifici temi, pur sempre legati alla teoria politica, filosofica e del diritto.

Modalità di partecipazione

I testi devono essere originali, ossia non pubblicati altrove, e non devono superare i 40.000 caratteri di lunghezza (spazi, note e riferimenti bibliografici inclusi).

I contributi proposti vanno inviati al seguente indirizzo: redazione@poweranddemocracy.it secondo le norme redazionali indicate al seguente link

Scadenze

Pubblicazione call: 30 aprile 2020

Scadenza invio paper: 31 luglio 2020

Invio degli esiti delle valutazioni dei revisori anonimi: 7 settembre 2020

Restituzione degli articoli dopo eventuali correzioni richieste: 20 settembre 2020

Pubblicazione n. 1: 15 ottobre 2020


Call for paper n. 2/2020

I poteri democratici nella gestione delle crisi

La sezione monografica del secondo numero di Power and Democracy intende approfondire un tema certamente antico, ma che è tornato di preponderante attualità: come i poteri democratici gestiscono i momenti di crisi. La pandemia del Covid 19 ha indotto i governi di tutto il mondo ad agire con tempestività per affrontare l’emergenza dei contagi: sono emerse differenze tra la reazione dei regimi democratici e quelli non democratici. Tuttavia, proprio la complessità istituzionale e l’organizzazione della società civile delle prime rende difficile accettare una deroga al controllo democratico degli atti di governo che si estenda troppo nel tempo. Divise tra resistenza e conformismo davanti al chiaroscuro dei poteri emergenziali, le opinioni pubbliche ripensano il proprio rapporto verso l’istituto della rappresentanza. Già sfidati dalla delegittimazione populista, i Parlamenti si trovano oggi a dover difendere la compressione delle proprie prerogative da parte di esecutivi che inseguono il consenso popolare, anche ricorrendo ad una comunicazione politica spregiudicata.

Questo numero monografico di Power and Democracy intende accogliere riflessioni critiche e non meramente descrittive sull’impatto della logica emergenziale sull’azione delle istituzioni democratiche, e sul loro reciproco atteggiarsi, analizzato anche in chiave comparata o analogica rispetto alle situazioni di crisi avveratesi nel passato.

Modalità di partecipazione

I testi devono essere originali, ossia non pubblicati altrove, e non devono superare i 40.000 caratteri di lunghezza (spazi, note e riferimenti bibliografici inclusi).

I contributi proposti vanno inviati al seguente indirizzo: redazione@poweranddemocracy.it secondo le norme redazionali indicate al seguente link

Scadenze

Pubblicazione call: 30 aprile 2020

Scadenza invio paper: 31 agosto 2020

Invio degli esiti delle valutazioni dei revisori anonimi: 12 ottobre 2020

Restituzione degli articoli dopo eventuali correzioni richieste: 26 ottobre 2020

Pubblicazione n. 2: 15 dicembre 2020